Pranzo Genovese: Trofie + Pesto Genovese 5 porzioni

18,64 €

Invece di 21,83 €

Prepara la tavola metti la pentola sul fuoco, alla pasta ci pensiamo noi! Porta in tavola la tradizione ligure in modo pratico e veloce con il pacco Pranzo Genovese che comprende 1 Kg di Trofie di Recco e una confezione da 250 g di Pesto Genovese, adatti per 5 persone.

Il nostro Pesto Genovese e le nostre Trofie sono fresche, prodotte e spedite in giornata. Non utilizziamo conservanti, coloranti o altri additivi chimici.

Avvisiamo i nostri clienti che la vendita online sarà sospesa dal 22 giugno al 3 settembre 2024.

Questo pacco contiene

Approfitta di questa promozione per preparare un tipico Pranzo Genovese per 5 persone.

Il pacco Pranzo Genovese comprende:

  • Nr. 1 barattolo di Pesto Genovese Pasta e Dintorni da 250 g
  • 1 Kg di Trofie di Recco fresche

Il nostro Pesto Genovese è prodotto artigianalmente con ingredienti di prima qualità, rispettando la tradizione, per garantire quel gusto delicato e armonioso che solo il Pesto fresco può regalare. Grazie ad un limitato uso dell'aglio il nostro Pesto Genovese risulta molto digeribile ed è apprezzato da tutti.

Gli ingredienti del nostro Pesto sono:

  • Basilico Genovese *
  • Pinoli
  • Grana Padano D.O.P.
  • Olio d’oliva
  • Aglio
  • Sale

Non contiene conservanti né additivi o coloranti/schiarenti.

Il nostro Pesto Genovese e le Trofie devono essere conservate in frigorifero a temperatura tra 0° e 4°. Essendo prodotti freschi senza conservanti, hanno una durata di 7 giorni dalla data di produzione, secondo la scadenza indicata sulla confezione, ma possono essere congelati e conservato per due mesi, così da poterli gustare con più calma. Il pesto va poi scongelato a temperatura ambiente o in frigorifero e consumato entro due giorni. Le Trofie invece vanno buttate nell'acqua in ebollizione una volta tirate fuori dal freezer, senza farle prima scongelare.

Consigli di utilizzo

Per poter assaporare al massimo il nostro Pesto Genovese ti consigliamo di tirare fuori dal frigorifero il pesto qualche minuto prima, ad esempio una volta che avrai acceso il fuoco per cuocere la pasta. Il Pesto Genovese è un condimento crudo e non deve essere assolutamente cotto o scaldato, per non alterare le sue caratteristiche. Una volta scolata la pasta, aggiungi abbondante pesto ed eventualmente un po' di acqua di cottura della pasta per un risultato più cremoso. Puoi completare il piatto con un filo d'olio EVO e una spolverata di formaggio grattugiato. Per portare in tavola un vero piatto della tradizione ligure, puoi lessare con la pasta anche alcune patate tagliate in pezzi grossi e qualche fagiolino, così da avere un piatto completo e davvero unico.

* Basilico Genovese di Prà dell’Azienda Agricola Casotti Roberto sito in Via Lemerle, Genova

Ti può interessare